Le migliori isole greche da visitare nel 2020

| |

Oramai il 2020 è iniziato alla grande e come ogni anno è arrivato il periodo di pensare alle vacanze della prossima estate.

Se anche voi quest’anno avete voglia di mare e sole, ma siete stanchi dell’Italia e avete voglia di andare all’estero, allora è arrivato il momento che anche voi pensiate alla Grecia e alle sue isole.

Negli ultimi giorni, mi sono molto informato a riguardo e la Grecia possiede veramente un patrimonio di isole sperdute nel Mediterraneo fantastico.

Qui di seguito vi proponiamo invece la nostra personale classifica delle migliori isole che potrebbero ospitare le vostre vacanze nel 2020.

#1 Santorini

Santorini è un’isola spettacolare, forse quella a maggior impatto visivo esistente nella Grecia intera. I suoi panorami sono unici e l’emozione che si prova nel passeggiare sui suoi imponenti strapiombi con vista Caldera è veramente unica.

Un’isola molto turistica e forse troppo frequentata nel mese di Agosto, ma ideale nel resto dell’estate.

Qui si concentrano un insieme di mare, spiagge e cultura greca uniche, che le fanno meritare la prima posizione in classifica.

Clicca sul link che segue, se sei interessato a scoprire quali siano i luoghi migliori dove alloggiare a Santorini.

#2 Creta

Creta è la più grande isola della Grecia intera.

Un’isola bella e selvaggia che nasconde alcune delle spiagge più belle d’Europa, nonché splendidi reperti archeologici del passato.

Valutate bene dove prendere alloggio, perché l’isola è molto ampia, le spiagge più belle si trovano ad Ovest, ma la zona maggiormente turistica, con la maggior presenza di hotel è a Nord Ovest.

Per raggiungere Creta sono vari i voli in partenza dall’Italia, di recente la compagnia aerea Volotea ha aumentato i voli per questa destinazione, in partenza anche dall’aeroporto di Genova.

#3 Rodi

Rodi è un altra splendida isola, il cui pregio principale è che qui la pioggia non si vede mai nel corso dell’anno, dunque avrete delle vacanze garantite al 100% contro la pioggia.

Si tratta di un’isola di medie dimensioni, con una quantità di luoghi stupendi dal punto di vista naturalistico e culturale.

Da non perdere il piccolo paesino di Lindos e la spiaggia adiacente, nonché la Baia di Antony Quinn, un luogo dove il tempo pare essersi fermato.

#4 Skiathos

Cambiamo decisamente zona della Grecia, facendo un salto sull’isola di Skiathos, nell’arcipelago delle Sporadi.

Skiathos è un’isola di piccole dimensioni, facile da girare in scooter e ricca di spiagge incantevoli.

Un consiglio è quello di alloggiare proprio a Skiathos Town, la città principale dell’isola: molto caratteristica e accogliente.

#5 Zante

Zante è una bellissima isola ionica, molto verde e che ospita alcune spiagge dalla grande personalità e fascino.

E’ un luogo dalla natura incantata, prediletto dalle tartarughe marine per deporre le uova e dove si può entrare strettamente in contatto con la cultura greca autentica. Da non perdere.

#6 Naxos

Naxos è un’isola che appartiene all’arcipelago delle Cicladi, di dimensioni abbastanza ampie. La sua principale caratteristica è la presenza nel suo territorio di numerose spiagge incantevoli dalla sabbia dorata e dal mare turchese.

Il suo lato negativo principale è che potrebbe essere colpita dal vento Meltemi, che spesso rende difficile godere appieno delle spiagge a disposizione.

#7 Folegandros

Veniamo ora ad un’isola di dimensioni molto più piccole, ben nascosta all’interno delle Cicladi. Folegandros è un’isola splendida, dove il tempo non scorre affatto e dove pare che si faccia un salto nel passato di almeno 30 anni.

Una chora bianca e blu splendida, cittadini che ancora si spostano con l’asino e spiaggette nascoste e completamente isolate, rendono quest’isola un luogo dove sognare ad occhi aperti.

#8 Karpathos

Karpathos è un’isola di medie dimensioni, non ancora raggiunta dal turismo di massa.

La sua natura è ancora selvaggia e vergine, le sue spiagge hanno un fascino unico e qui le tradizioni e gli usi locali si sono mantenuti molto vivi presso i locali, rendendola il luogo ideale per coloro che vogliono avere un forte contatto con la cultura greca.

#9 Mykonos

Mykonos è forse la più giovane tra le isole greche, nel senso che qui si incontrano tutte le estati migliaia di giovani provenienti da tutta Europa.

Mykonos è l’isola del divertimento sino a tardi, ricca di locali, bar e discoteche che tengono aperto tutta la notte.

Non bisogna certo dimenticare che Mykonos possiede anche numerose spiagge degne di nota, dove rilassarsi tranquilli al sole.

#10 Cefalonia

Cefalonia è un’altra isola ionica, non distante da Zante.

Parliamo di un’isola con alcune spiagge veramente spettacolari e una natura ancora del tutto incontaminata e per nulla commerciale.

E’ un’isola molto verde, ricca di boschi, monti e stradine che si arrampicano su stradine impetuose.

Da non perdere la spiaggia di Myrtos, una delle più belle della Grecia intera.

Previous

Noleggiare una barca in vacanza: alcuni consigli per i neofiti

10 cose da vedere a Monaco di Baviera

Next

Lascia un commento