Criteri comuni adottati dal Consiglio di Classe per la valutazione delle prove.

 

VOTI

GIUDIZIO

INDICATORI DI LIVELLO

2

NEGATIVO

Mancanza di indicatori significativi

3

GRAVEMENTE

INSUFFICIENTE

Verifica decisamente lacunosa con numerosi errori

particolarmente gravi

4

INSUFFICIENTE

Verifica lacunosa con errori gravi

5

MEDIOCRE

Verifica incompleta con errori

6

SUFFICIENTE

Verifica con informazioni manualistiche e lievi errori

7

DISCRETO

Verifica con concetti essenziali esposti in forma corretta

con capacità di collegamento

 

8

 

BUONO

Verifica che denota un lavoro di approfondimento, esposizione chiara e fluida e soddisfacenti capacità di

collegamento interdisciplinare

 

9/10

 

OTTIMO

Verifica che denota capacità di rielaborazione personale e critica di ampie conoscenze, esposizione chiara e fluida, sintesi rigorosa ed approfondita e capacità di collegamenti

interdisciplinari significativi

 

 

Le verifiche in itinere tenderanno ad accertare in quale misura gli studenti abbiano raggiunto gli obiettivi (soprattutto quelli a breve e medio termine) prefissati nella programmazione ed a determinare la validità dell'approccio metodologico e delle tecniche impiegate dall'insegnante.

La valutazione sarà perciò, oltre che sommativa, anche formativa, intesa come momento di guida, e correttiva dell'orientamento dell'attività didattica, fornendo agli studenti la misura dei loro progressi, rendendoli consapevoli delle loro eventuali lacune ed attivando in loro la capacità di autovalutazione. L'insegnante considererà l'analisi dell'errore uno strumento diagnostico fondamentale; in quest'ottica il risultato delle verifiche, debitamente motivato, verrà sempre comunicato agli allievi.

 

In sede di scrutinio finale, la valutazione terrà conto anche dei seguenti criteri:

  • livello di apprendimento conseguito in relazione agli obiettivi stabiliti in sede di programmazione
  • possibilità, da parte dell’alunno, di frequentare proficuamente la classe successiva
  • attenta considerazione dei livelli di partenza, dell’impegno e della progressione dei risultati
  • partecipazione ed impegno dello studente nei corsi di sostegno
  • frequenza e partecipazione alle lezioni

 

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.