Per le finalità e gli obiettivi istituzionali si rimanda a quanto previsto dal D.P.R. 15 Marzo 2010 n.89.

 

Il Liceo “Guido Nolfi” propugna gli ideali della tolleranza, del pluralismo di idee, del rifiuto della aggressività e della violenza, della libertà di iniziativa, dello spirito attivo nei confronti della cultura e del rifiuto della passività culturale e delle mode.

Educa ad una società multirazziale, al rispetto e al confronto di culture diverse sulla base di indispensabili conoscenze storiche e geografiche, con particolare riferimento alle distribuzione delle risorse e alle condizioni di vita dei vari popoli, al fenomeno delle migrazioni collettive, ai conflitti attuali, ai problemi demografici, ai modelli politici ed economici.

Educa alla coscienza ecologica come conoscenza delle risorse naturali e comprensione della salvaguardia dell'ambiente, mette a disposizione degli studenti l’uso di contenitori differenziati, promuove ricerche e progetti a livello europeo.

L’Istituto facilita l’accesso alle tecnologie informatiche consentendo l’uso di Internet rivolto ad un numero sempre maggiore di studenti

Educa alla socializzazione e permette agli studenti di esprimere le sue potenzialità creative e artistiche in vari campi della cultura anche grazie a progetti specifici.

Educa al benessere psico-fisico e ad una sana competitività sportiva con la partecipazione a gare e tornei e con progetti speciali.

I quattro corsi liceali dell’Istituto permettono l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria. Con i diplomi quinquennali è possibile sostenere gli esami di concorso presso la Pubblica Amministrazione, gli Enti Locali e le società private. Inoltre il corso linguistico EsaBac permette il conseguimento del Baccalaureato.

 

 

 

Integrazione scolastica

 

Il Liceo si presenta come un ambiente accogliente per la frequenza degli alunni in situazione di handicap.

In particolare, i corsi di Scienze umane offrono le condizioni ottimali vista la presenza tra le materie di studio, di discipline come Scienze umane, che costituiscono una base di conoscenze adatte all’elaborazione di progetti a favore di studenti che presentino specifiche esigenze didattiche anche - quando fosse necessario - attraverso l’organizzazione flessibile delle attività di insegnamento/apprendimento di ogni materia.

 

 

Le modalità di strutturazione dei percorsi

 

I percorsi di studio sono strutturati sia seguendo lo sviluppo storico delle problematiche letterarie, storiche filosofiche, artistiche, sia approfondendo specifici generi letterari, sia per nodi tematici interdisciplinari o unità didattiche. L’insegnamento delle lingue straniere, dell'informatica e della fisica è coadiuvato da esperienze di didattica laboratoriale. I docenti di lingua straniera del Corso Linguistico si avvalgono della compresenza dell'esperto madrelinguista per un'ora alla settimana all'interno dell'orario di cattedra.

 

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.