Consulta Provinciale

 

La Consulta è un organismo istituzionale di rappresentanza studentesca, composta da due studenti per ogni istituto secondario superiore della Provincia. I rappresentanti della consulta sono eletti direttamente da tutti gli studenti della scuole. Le Consulte provinciali garantiscono la presenza attiva e propositiva di tutti gli studenti nel processo di cambiamento in atto nella scuola dell'autonomia.
Il suo compito principale è, per legge, quello di garantire il più ampio confronto fra gli istituti di istruzione secondaria; tale compito è attuato tramite la realizzazione di progetti che coinvolgano il più ampio numero di istituti possibili, ottimizzare ed integrare in rete le attività extracurricolari, formulare proposte che superino la dimensione del singolo Istituto, stipulare accordi con enti locali, associazioni e organizzazioni del mondo del lavoro, formulare proposte ed esprimere pareri al CSA, agli enti locali competenti e agli organi collegiali territoriali, istituire uno sportello informativo per gli studenti, con particolare riferimento all’orientamento e all’attuazione dello Statuto delle Studentesse e degli Studenti, progettare, organizzare e realizzare attività anche a carattere internazionale, designare due studenti all’interno dell’Organo Provinciale di Garanzia istituito dallo Statuto delle studentesse e degli studenti.
Il mandato dei rappresentanti ha durata biennale. Gli eletti che cesseranno per qualsiasi causa, o che perderanno i requisiti di eleggibilità, anche per aver conseguito il diploma, saranno sostituiti dai primi dei non eletti nelle rispettive liste e, soltanto in caso di esaurimento delle liste si procederà ad elezioni suppletive.

Per maggiori informazioni sui compiti e sulle funzioni della Consulta Provinciale scarica l'allegato.

 

Componente Studenti della Consulta Provinciale 
a.s. 2015-2016 e 2016-2017

 

Titolari:  

Busca Niccolò

Borgacci Filippo

 
   
Supplenti:  

Nitti Maria Alessia

Nicolini Federica

 
   


 

Joomla Templates by Joomla51.com